BUSINESS

Il BUSINESS COACHING è il metodo che si applica in ambito aziendale e professionale, indirizzato ai professionisti, manager, imprenditori e team di qualsiasi area lavorativa, al fine di raggiungere gli obiettivi e ottenere risultati concreti ed efficaci.

 

Il BUSINESS COACH&TRAINER è quel professionista che ha maturato competenze e conoscenze nell’ambito professionale e accompagna il cliente attraverso un percorso di coaching al fine di migliorare, sviluppando il potenziale del coachee (cliente), a definire scopi, missioni e obiettivi, atti a raggiungere i risultati concreti.

Nel mio caso tali competenze e conoscenze sono state acquisite non soltanto attraverso lo studio e la formazione, bensì per aver assunto la posizione di Responsabile Risorse Umane per tredici anni, durante i quali sono anche stato Direttore di Crociera, Direttore dei Ristoranti/Room Service e General Manager in interim nel settore del turismo.

 

Ovviamente il percorso da seguire e il traguardo da raggiungere, vengono decisi di comune accordo tra il committente aziendale, cliente e me.

 

 

 

 

 

 

ECCO I MOTIVI PER I QUALI PUOI RIVOLGERTI A ME:

 

  • acquisire, sviluppare e sostenere la propria mentalità vincente;
  • definire e raggiungere i propri obiettivi;
  • ottimizzare le risorse umane sia in termine economico che di produttività;
  • desiderio di modificare il comportamento;
  • migliorare la propria leadership;
  • come ritrovare il piacere e le motivazioni sul posto di lavoro;
  • affiancamento e accompagnamento nell’attività quotidiana (Shadow Coaching);
  • necessità di ricorrere ad un ulteriore aiuto nell’attività professionale;
  • pianificazione, gestione e formazione delle Risorse Umane;
  • gestione e risoluzione dei conflitti;
  • come gestire e superare gli ostacoli;
  • controllo e gestione degli stati emotivi come lo stress, ansia, preoccupazioni e stati di crisi;
  • integrazione del personale;
  • selezione e reclutamento del personale;
  • come incentivare e fidelizzare i collaboratori,
  • la gestione della comunicazione;
  • la gestione delle procedure disciplinari;
  • il senso d’appartenenza;
  • come gestire i collaboratori;
  • apprendere la visione di squadra e non individuale;
  • formazione del personale su attitudini e comportamenti;
  • come preparare e condurre la riunione.